Puoi contattarci ..

Puoi contattarci telefonando al numero +39 0461 260490, scrivere direttamente a trento@amicitrentini.it o compilare il modulo qui sotto.

La tua richiesta è stata inviata con successo
Si è verrificato un errore. La preghiamo di riprovare.
X
AT 5X1000

Il tuo 5 per mille

Il tuo 5 per mille a favore di Amici Trentini. 5 secondi x 1000 bambini. Ci sono scelte che non costano nulla e possono aiutare a cambiare il futuro di tanti bambini. Come quella di destinare il 5x1000 ad Amici Trentini.

Firma ed inserisci il codice fiscale 90003190221

Associazione Amici Trentini

L'Associazione Amici Trentini è una ODV (organizzazione di volontariato) impegnata nella lotta alla povertà e all’esclusione sociale. Dal 1983 è al fianco delle comunità del Sud del mondo per garantire loro migliori condizioni di vita, sviluppo di comunità e rispetto dei diritti fondamentali.

Attraverso politiche di cooperazione e allo sviluppo e di assistenza all'intero nucleo familiare aiuta tanti bambini nel loro Paese di origine e per coloro che si trovano in totale e irreversibile stato di abbandono, promuove l'adozione internazionale.

Opera principalmente in America Latina e Asia impegnandosi attraverso politiche di cooperazione allo sviluppo e di assistenza all’intero nucleo familiare affinché tanti bambini nel proprio Paese di origine ricevano cibo, cure mediche e istruzione e  promuovendo inoltre l’adozione internazionale per i bambini in stato di  abbandono e privi di famiglia.

Attualmente l’Associazione collabora con 31 centri dislocati in Asia, Africa e Sud America e quest'anno ha sostenuto circa 1400 bambini e adolescenti coinvolgendo circa 1100 famiglie attraverso il programma di Sostegno a Distanza (SAD) e i progetti di cooperazione internazionale. In questi molti anni di attività attraverso Amici Trentini più di 750 bambini hanno trovato una famiglia con l'adozione internazionale.

 

 

dettagli...

La nostra storia

L'Associazione Amici Trentini nasce di fatto nel 1980 su iniziativa di persone sensibili verso le problematiche dell’infanzia in difficoltà e desiderose di rendersi promotrici e compartecipi di iniziative di solidarietà e di accoglienza.

Grazie alla disponibilità e all’intraprendenza di Teresa Stefani queste aspirazioni ideali individuali si sono concretizzate in progetto associativo il 28 ottobre 1983 e ha ottenuto il riconoscimento di personalità giuridica da parte della Provincia Autonoma di Trento il 4 maggio del 1984.Il 24 giugno 1986 il Ministero di Grazia e Giustizia e il Ministero degli Esteri Italiano riconoscono l’Associazione Amici Trentini idonea allo svolgimento delle pratiche inerenti all’adozione di minori stranieri ai sensi della Legge n. 184/83.

Nell’aprile 1996 l’Associazione ha contribuito alla costituzione del “Coordinamento degli Enti Autorizzati all’Adozione Internazionale” nato come strumento di collaborazione e di formazione reciproca tra gli Enti partecipanti e come osservatorio critico sulla realtà dell’Adozione Internazionale oltre che come referente propositivo per le Istituzioni.

Dal 18 giugno 1997 l’Associazione Amici Trentini è iscritta all’Albo delle organizzazioni di volontariato della Provincia Autonoma di Trento ed è quindi riconosciuta come ONLUS ai sensi del D.Lgs. 460/97 art. 10.

Il 31 ottobre 2000 l’Associazione viene riconfermata Ente Autorizzato per l’Adozione Internazionale dalla Commissione per le Adozioni Internazionali ai sensi della Legge n. 476/98, in Bolivia, Colombia, Ecuador, India e Romania e successivamente viene autorizzata all’attività nelle procedure di adozione internazionale anche in Nepal e Ungheria.

dettagli...

In cosa crediamo

Lo spirito che ha animato i soci fondatori è rimasto invariato nel tempo, anche se l’impegno da esprimere per le iniziative di accoglienza e di solidarietà, sempre più numerose ed articolate, ha richiesto la creazione di una struttura organizzativa complessa e qualificata.

Fin dalla sua costituzione l’Associazione Amici Trentini ha sempre tenuto fede alla sua finalità di “migliorare le condizioni morali, materiali, sociali dei minori in stato di necessità e di abbandono” operando “in favore di tutte le persone in stato di bisogno senza distinzione di cultura, classe sociale, religione, nazionalità, etnia”, partendo dal presupposto fondamentale di riconoscere tutti i minori quali soggetti di diritti come previsto dall’art. 2 della Convenzione Internazionale sui Diritti dell’Infanzia.

dettagli...

Chi siamo

L'Associazione Amici Trentini è gestita da un Consiglio Direttivo eletto ogni tre anni dall’Assemblea dei Soci, all’interno del quale viene nominato un Presidente che la presiede e costituisce il riferimento per le Istituzioni nazionali e straniere. Per la sua attività si avvale dell’apporto professionale continuativo di personale che cura il rapporto con il pubblico, l’iter adottivo, post-adottivo e la parte amministrativa dell’Associazione, e della consulenza professionale di esperti in ambito psicologico, sociale, giuridico e medico.

Tutta l’attività relativa alla solidarietà internazionale è basata sul volontariato, come del resto la gestione dell’Ente e le iniziative straordinarie promosse dall’Associazione. Attualmente sono operative due sedi, a Trento (sede legale ed operativa principale per la cooperazione e l’adozione internazionale) e a Bolzano (ufficio operativo per l’adozione internazionale).

dettagli...

Il Consiglio direttivo 

Eletto il 19 settembre 2020, si riunisce normalmente con cadenza mensile ed è composto da volontari e tutte le cariche sociali sono ricoperte a titolo gratuito. Il Consiglio Direttivo determina la politica dell'Associazione sempre entro i limiti previsti dallo Statuto e decisi dall'Assemblea dei Soci.

 

L'Assemblea dei soci è sovrana e delibera rispetto all'orientamento generale dell'Associazione. Si riunisce almeno una volta l'anno e nomina ogni tre anni il Consiglio Direttivo. Il Presidente rappresenta l'Associazione e costituisce l'organo di garanzia e controllo delle azioni svolte dall'Associazione sia nei confronti di tutti i soci sia verso ogni sostenitore o portatore di interesse.

 

L'Associazione si è organizzata in modo da adempiere al meglio agli obblighi statutari e per rispettare il codice etico e i principi ispiratori secondo il seguente organigramma:

  • Presidente: Silvia Cristina Zangrando
  • Vice Presidenti: Sara Mary Maset e Renzo Santato
  • Consigliere: Enrico Betti
  • Consigliere: Lidio Miato
  • Consigliere: Michele Pandini
  • Consigliere: Andrea Rudella
  • Consigliere: Nicoletta Sanna

 

dettagli...

Informazioni

Carta dei Valori

  • Vision, mission e valori dell'associazione Amici Trentini

Carta dei Servizi

  • Note informative per una rapida conoscenza e un facile accesso ai servizi e alle prestazioni.

Statuto e Codice etico

 

dettagli...